L'inferno sommerso

Le crociere ed i mass media...
Avatar utente
LongJohn73
Capo 3^ Classe
Capo 3^ Classe
Messaggi: 1245
Iscritto il: 10/03/2017, 13:55
Crociere Effettuate: 4
Località: Roma

L'inferno sommerso

Messaggioda LongJohn73 » 16/03/2017, 10:35

Il Poseidon è ancora a galla e la squadra del reverendo Scott è stata salvata. Il capitano Mike Turner, sommerso dai debiti, mentre naviga perde il carico nella stessa notte del naufragio del Poseidon; il giorno dopo essi vedono un elicottero della marina francese (lo stesso con i membri della squadra del reverendo Scott) che si allontana verso la costa, mentre essi arrivano al relitto del Poseidon; lì incontrano il dottor Steven Svevo e la sua squadra che dicono di essere dei medici che hanno ricevuto l'SOS dalla nave. Entrati trovano ancora dei superstiti, tra cui l'addetto alla cantina dei vini Hopkins, l'ex eroe di guerra del Vietnam Frank Mazzetti, sua figlia Theresa in compagnia di Laurence, tecnico degli ascensori, e i coniugi Becchet; oltre a loro l'infermeria Gina Row e la passeggera Suzanne Costantino. Attraversati passaggi angusti e metà della nave scoprono le vere intenzioni di Svevo: egli vuole recuperare le casse di plutonio contenute all'interno della stiva. Arrivati nella sala macchine, Suzanne viene uccisa perché scoperta essere una spia di Svevo; entrati nei serbatoi la signora Becchet cade morendo affogata, mentre nel frattempo Wilbur, il mozzo di Turner, chiude una valvola e muore per salvare gli altri. Poco dopo muore Mazzetti e, all'uscita dalla nave, Hopkins viene ucciso dagli uomini di Svevo. Così Turner, Celeste, Gina, Harold, Theresa e Laurence scappano mentre, a causa delle varie esplosioni, il carico di plutonio esplode uccidendo Svevo e i suoi uomini e contaminando il relitto. Così sul Jenny i pochi superstiti pensano alla loro vita futura, con Harold che si è innamorato di Gina e Laurence e Teresa che decidono di sposarsi per superare la perdita del padre di lei. Nel frattempo Celeste rivela di aver salvato dal carico un diamante e lei e Turner si baciano. Così il Jenny può salpare al largo con gli ultimi superstiti e con un bel tramonto.

https://it.wikipedia.org/wiki/L'inferno_sommerso


Ci sono due modi per tornare da una battaglia: con la testa del nemico o senza la propria.

Paolo Di Canio
Dopo la partita Lazio-Roma 3-1, 6 gennaio 2005

 

Avatar utente
LongJohn73
Capo 3^ Classe
Capo 3^ Classe
Messaggi: 1245
Iscritto il: 10/03/2017, 13:55
Crociere Effettuate: 4
Località: Roma

Re: L'inferno sommerso

Messaggioda LongJohn73 » 16/03/2017, 16:39

Questo film fu il seguito dell'Avventura del Poseidon, la prima volta che lo vidi mi fece una strana impressione vedere Telly Savalas abituato a vederlo nella serie poliziesca Kojack fare la parte del cattivo di turno.


Ci sono due modi per tornare da una battaglia: con la testa del nemico o senza la propria.

Paolo Di Canio
Dopo la partita Lazio-Roma 3-1, 6 gennaio 2005

Avatar utente
Tano
Tenente
Tenente
Messaggi: 5716
Iscritto il: 19/11/2014, 23:49

Re: L'inferno sommerso

Messaggioda Tano » 16/03/2017, 19:30

Ero piccolo e si doveva andare a scuola ed il Tenente Kojack venica una volta alla settimana e guai a perderlo.....stupendo !!!!
L´avventura del Poseidon e quella terribile onda anomala che fa capovolgere la nave.....molto meglio questa del ´72 che quell´attuale una terribile bruttezza del cinema.....e poi la musica, avevo comprato il disco, " the morning after ". E come non ricordarsi di questa ultima avventura....bella perche si era giovani e si vedeva le cose di un´altra maniera.



Avatar utente
LongJohn73
Capo 3^ Classe
Capo 3^ Classe
Messaggi: 1245
Iscritto il: 10/03/2017, 13:55
Crociere Effettuate: 4
Località: Roma

Re: L'inferno sommerso

Messaggioda LongJohn73 » 17/03/2017, 10:57

Comunque non è stato l'unico film in Telly Savalas faceva la parte del cattivo.


Ci sono due modi per tornare da una battaglia: con la testa del nemico o senza la propria.

Paolo Di Canio
Dopo la partita Lazio-Roma 3-1, 6 gennaio 2005


Torna a “Cinema, TV e libri sul mondo crocieristico”

  • Social Networks

  • Pubblicità