Alla (ri)scoperta del Portogallo

Apriamo in questa sezione i diari delle nostre vacanze non crocieristiche per raccontare le nostre emozioni...
Avatar utente
sciguetto
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 9133
Iscritto il: 24/11/2014, 16:37
Crociere Effettuate: 8
Località: Svizzera

Alla (ri)scoperta del Portogallo

Messaggioda sciguetto » 19/06/2019, 9:56

Anche questo giro è terminato. Rientrati ieri, neanche troppo stanchi, ma soprattutto contenti.

Ci eravamo riproposti una vacanza "lenta", da centellinare, e così è stato.

Cominciamo con qualche numero


2 guide
3 kg presi (ma la metà se n'è già andata...)
11 città visitate (poco o tanto...)
17 giorni di vacanza
108 km percorsi a piedi
1779 foto
4844 km percorsi in auto.


Bruno ● Admin di Mondo Crociere Forum

“Si nasce soli e soli si muore. Non sarebbe male, se non fosse per tutti i rompic...... che incontriamo tra nascita e morte.”

 

Avatar utente
sciguetto
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 9133
Iscritto il: 24/11/2014, 16:37
Crociere Effettuate: 8
Località: Svizzera

Re: Alla (ri)scoperta del Portogallo

Messaggioda sciguetto » 19/06/2019, 9:59

Il Portogallo in trent'anni è, come prevedibile, cambiato parecchio; la rete autostradale è cresciuta in maniera esponenziale, compaiono casermoni anche nelle città medie, ma la gente è sempre molto cordiale, si mangia e beve splendidamente ed i monumenti continuano ad essere tenuti con cura.


Bruno ● Admin di Mondo Crociere Forum

“Si nasce soli e soli si muore. Non sarebbe male, se non fosse per tutti i rompic...... che incontriamo tra nascita e morte.”

Avatar utente
maria59
Sottotenente
Sottotenente
Messaggi: 4846
Iscritto il: 02/06/2016, 22:00
Crociere Effettuate: 20

Re: Alla (ri)scoperta del Portogallo

Messaggioda maria59 » 19/06/2019, 15:14

presente



Avatar utente
Didi
Capo 3^ Classe
Capo 3^ Classe
Messaggi: 1485
Iscritto il: 17/07/2017, 14:54
Località: milano

Re: Alla (ri)scoperta del Portogallo

Messaggioda Didi » 19/06/2019, 17:03

Ci sono



Avatar utente
barbaraz
Capo 2^ Classe
Capo 2^ Classe
Messaggi: 1590
Iscritto il: 30/06/2017, 22:53

Re: Alla (ri)scoperta del Portogallo

Messaggioda barbaraz » 20/06/2019, 14:00

eccomi!



Avatar utente
sciguetto
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 9133
Iscritto il: 24/11/2014, 16:37
Crociere Effettuate: 8
Località: Svizzera

Re: Alla (ri)scoperta del Portogallo

Messaggioda sciguetto » 21/06/2019, 17:36

Marsiglia 01.06.2019



Finalmente si parte, la meteo prevede tempo bellissimo e molto caldo, quindi nelle valigie giusto un paio di capi in caso faccia frescolino la sera...

Percorsi i primi 622 km arriviamo nel pomeriggio e saliamo in camera per un riposino; la camera è abbastanza ampia e con i vari comfort.

Giusto il posteggio non è stato semplice, poichè è nel sotterraneo di un centro commerciale ad un centinaio di metri; abbiamo dovuto girarlo parecchio, ma alla fine il parcheggio si è rivelato esattamente sotto l'hotel con un ascensore dedicato.

Appena scesi dall'auto ci si avvicina un tizio che ha bisogno di due euro per il posteggio.... cominciamo bene... :lol:





Immagine

Immagine

Immagine





Il panorama dalla finestra





Immagine

Immagine



(abbiamo il nostro centro archeologico personale....)





Bene, docciati e riposati usciamo per andare al porto vecchio





Immagine

Immagine





per un bell'aperitivo





Immagine




Prima però ci imbattiamo in una struttura stranissima, riflettente






Immagine

Immagine

Immagine





Sinceramente dà pure un po' il mal di mare....











Finito il Pastis (bon, erano due..) andiamo a vedere se magari troviamo ancora il ristorante dove eravamo stati trent'anni fa





Immagine

Immagine





e dato che ovviamente non lo troviamo, andiamo a.... naso (che si rivelerà il sistema migliore....)





Immagine

Immagine




Immagine



Pomodori e mozzarella

Immagine






tartare di salmone

Immagine





Magret d'anatra

Immagine





Creme caramel

Immagine





Leggeri, ma sazi gironzoliamo ancora un po' nel Porto Vecchio e





















Torniamo in albergo e sotto le finestre c'è un ospite...





Immagine






che però presto se ne va, disturbato dal flash... :D





Immagine


Bruno ● Admin di Mondo Crociere Forum

“Si nasce soli e soli si muore. Non sarebbe male, se non fosse per tutti i rompic...... che incontriamo tra nascita e morte.”

Avatar utente
sciguetto
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 9133
Iscritto il: 24/11/2014, 16:37
Crociere Effettuate: 8
Località: Svizzera

Re: Alla (ri)scoperta del Portogallo

Messaggioda sciguetto » 21/06/2019, 17:58

PAU (Pirenei Atlantici) - 02.06.2019




Facciamo una buona colazione e con calma partiamo per affrontare i prossimi 594 km....


Lungo la strada cominciamo a vedere i parchi eolici che saranno compagnia costante anche nel resto del viaggio




Immagine






Anche oggi la meteo ha ragione, fa un caldo tremendo, quasi impossibile girare, perciò ci rifugiamo in albergo a recuperare un po'. Questa volta il parcheggio è attaccato all'hotel... :lol:





Immagine

Immagine

Immagine





Verso le 17 usciamo a prendere un po' d'aria





Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine







ma i buoni propositi falliscono miseramente per il caldo e ci rifugiamo qui







Immagine






Finalmente verso le 19 il caldo cala un po' e andiamo alla ricerca di un ristorante





Immagine

Immagine






e dopo un po', eccolo!






Immagine






c'è persino la cascatella rinfrescante






Immagine

(ok, siamo in Francia quindi vi lascio immaginare la pulizia delle vasche, ma almeno rinfresca favvero)





Un bel Pastis ed un bianco, con qualche stuzzichino





Immagine






poi stasera facciamo i gourmet 8-) : una bottiglia di Sancerre bello "secco"





Fois gras poelee servito su crostoni di pane caldo accompagnato da una marmellata di albicocche





Immagine






Tomini di capra tiepidi, anch'essi su crostoni di pane e guarniti con prosciutto crudo e noci



Immagine





Stasera niente gabbiani, per cui ci addormentiamo immediatamente....


Bruno ● Admin di Mondo Crociere Forum

“Si nasce soli e soli si muore. Non sarebbe male, se non fosse per tutti i rompic...... che incontriamo tra nascita e morte.”

Avatar utente
sciguetto
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 9133
Iscritto il: 24/11/2014, 16:37
Crociere Effettuate: 8
Località: Svizzera

Re: Alla (ri)scoperta del Portogallo

Messaggioda sciguetto » 23/06/2019, 17:41

Miranda do douro - 03.06.2019




Altri 647 km (per un po' sarà l'ultima tappa così lunga...) ed arriviamo a Miranda do Douro, il vero inzio della vacanza!


Miranda do Douro è un antico paesotto bagnato dal Douro con circa 8'000 abitanti, situato in collina e quasi all'estremo nord del Portogallo.

L'albergo che abbiamo scelto è la pousada (o parador) Santa Catarina, piazzata a picco su un'ansa del Douro; ha poche camere con uno stile un po' vecchiotto, pavimenti in legno ed è situata in una riserva naturale...





Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine




Ha una bella terrazza con uno splendido panorama sul Douro (e una delle dighe)





Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine





Il Douro è abbastanza conosciuto anche per le crociere fluviali





Immagine

Immagine

Immagine





Il paese in sè è effettivamente piccolino, ma con diverse attrattive, quali la Cattedrale (monumento storico), reperti romani, una bella passeggiata lungo il Douro ed un Museo artigianale.
Poi c'è questo monumento con un cognome, per me interista, importante!! :lol:




Immagine

scherzi a parte, fu un importante museologo ed ideò diversi Musei di storia naturale ed artigianale.





Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine






un po' di.... Svizzera




Immagine






e le statue dedicate ai costumi tipici






Immagine

Immagine

Immagine

Immagine








Il sito romano è purtroppo chiuso per restauri e recuperi....




Immagine

Immagine

Immagine





Cambiando un attimo argomento, scopriamo che a Miranda do Douro si ferma una notevole quantità di balestrucci per nidificare, ce ne sono ovunque...




Immagine

Immagine

Immagine

Immagine





Visto che la Cattedrale aprirà domani mattina ed il museo domani pomeriggio, ce ne andiamo a fare due passi




Immagine




Dopo un bel riposino, in queste due sere scopriremo le qualità del ristorante gustando qualche piatto tipico o quasi ;-) ; esame superato a pieni voti.





Immagine

Immagine






Polipo alla Transmontana

Immagine




Vitella alla Mirandhesa

Immagine




Arroz de Mariscos


Immagine




Latte portoghese



Immagine





continua..........................


Bruno ● Admin di Mondo Crociere Forum

“Si nasce soli e soli si muore. Non sarebbe male, se non fosse per tutti i rompic...... che incontriamo tra nascita e morte.”

Avatar utente
sciguetto
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 9133
Iscritto il: 24/11/2014, 16:37
Crociere Effettuate: 8
Località: Svizzera

Re: Alla (ri)scoperta del Portogallo

Messaggioda sciguetto » 25/06/2019, 12:52

La sistemazione delle foto procede, perciò....

04.06.2019

Facciamo una tarda colazione ed usciamo per andare a visitare la Concattedrale, monumento nazionale dal 1910 e la cui costruzione è durata circa 50 anni (1552-1600).

Il tempo è bigio, promette brutto alla faccia delle previsioni lette prima di partire.





Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine




ed ora una particolarità.

Si tratta della statuina del Gesù Bambino vestito di tutto punto, cilindro compreso. L'origine non è chiara, pare risalire al 1700 quando un bambino esortò a combattere i castigliani durante la guerra di secessione.
Gli abitini vengono cambiati regolarmente, anche in relazione al meteo reale, e la statuina viene portata in processione dai bimbi il giorno dell'Epifania.






Immagine





Dato che il Museo apre solo il pomeriggio entriamo anche nella poco distante Chiesa della Misericordia






Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine








Spuntino, risposino e poi eccoci al Museo.
Visto dall'esterno sembrerebbe insignificante, ma all'interno si sviluppa in molte sale ed offre un bello spaccato di com'era la vita in Portogallo; una delle due signore che si occupano dei biglietti fanno anche, a turno, da guida.





Immagine

Immagine

recipienti per la misura dei cereali

Immagine

Immagine



una slitta trainata da animali per separare la pula; il pitale serviva a raccogliere il concime fresco degli animali....



Immagine


il recinto che serviva a proteggere il gregge di notte, e che i contadino si portavano in spalla smontato.


Immagine



Cucina da campo; i due pinnacoli laterali servivano a tenere in caldo le pietanze



Immagine



Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine




Le prossime sale sono dedicate alla "Festa dell'Inverno", ancora molto seguita.
A questo proposito è quantomeno curioso che questo tipo di feste si ripeta in modo molto simile in molte parti del mondo malgrado la Chiesa ne abbia tentata l'eliminazione sovrapponendovi le proprie Festività...
Alcune sono incruente (la festa della marmotta negli USA), ma altre lo erano molto di meno, pensiamo ai "giorni vuoti" dei Maya fatti per sistemare il calendario ogni anno, ma che permettevano di commettere qualunque atrocità senza timore di punizioni; o le varie feste nelle quali si brucia un fantoccio per trarre gli auspici su come sarà il tempo nella primavera/estate successiva. Oggi si brucia, appunto, un fantoccio, ma anticamente le cose erano un po' diverse... infatti un uomo veniva eletto, dalle donne del paese, "re" e per un anno era trattato con ogni riguardo salvo poi essere legato ad un palo, vestito come una maschera e... bruciato vivo.
Ehm, meno male che siamo nel 2019... torniamo alle foto




Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine




Un fantoccio realizzato da una classe di scuola di Miranda


Immagine



Immagine

Immagine





Con Miranda abbiamo concluso, tra un po' toccherà a Guardizela


Bruno ● Admin di Mondo Crociere Forum

“Si nasce soli e soli si muore. Non sarebbe male, se non fosse per tutti i rompic...... che incontriamo tra nascita e morte.”

Avatar utente
barbaraz
Capo 2^ Classe
Capo 2^ Classe
Messaggi: 1590
Iscritto il: 30/06/2017, 22:53

Re: Alla (ri)scoperta del Portogallo

Messaggioda barbaraz » 28/06/2019, 14:00

ti seguo Bruno,
itinerario molto interessante




Torna a “Viaggi & Vacanze Off-Topic”

  • Social Networks

  • Pubblicità