Greenock (Scozia)

News, Informazioni e quant'altro sugli scali nel Nord Europa e Mar Baltico...
Avatar utente
Alan
Founder
Founder
Messaggi: 7750
Iscritto il: 14/10/2014, 16:05
Crociere Effettuate: 5
Località: Bitetto (BA)
Contatta:

Greenock (Scozia)

Messaggioda Alan » 18/11/2014, 23:03

Tratto da Wikipedia

Greenock

Immagine



Greenock (Grianaig in gaelico) è un comune (burgh) e centro amministrativo dell'Inverclyde, in Scozia, nel Regno Unito. È situata sulla costa meridionale dell'estuario del fiume Clyde, a circa 35 km da Glasgow. Fa parte di un agglomerato urbano comprendente i comuni contingui di Gourock ad ovest e di Port Glasgow ad est. È la città natale di James Watt. La sua popolazione è di circa 44.300 abitanti (2004).

Storicamente, l'economia della città si è sempre basata sui cantieri navali, la raffinazione dello zucchero e la lavorazione della lana. Attualmente, nessuno di questi settori fa parte dell'economia di Greenock, basata prevalentemente sull'industria elettronica (che a sua volta ha dato vita a vari call center), sui settori assicurativo, bancario e delle esportazioni.

Il primo molo risale agli inizi del XVII secolo, mentre un vero e proprio porto fu costruito nel 1710. L'anno seguente fu fondata la prima impresa di costruzione navale, Scott's, che si assicurò numerosi contratti con la Royal Navy a partire dal 1806. La Scott's fu nazionalizzata nel 1969 e fusa con la Lithgow's per formare la Scott Lithgow. Tutti i cantieri, con l'eccezione di alcuni adibiti alla riparazione di navi, chiusero a cavallo degli anni ‘70 e ‘80 a causa della forte concorrenza di Corea del Sud e Giappone. Il sito della Scott's è oggi occupato da un call center della T-Mobile.

Greenock è uno dei tre porti principali di supporto alla Royal Navy. Il trasporto merci è gestito presso l'Ocean Terminal, che serve anche da scalo per le navi da crociera. Da qui parte l'Esplanade, che costituisce una piacevole passeggiata lungo il fiume Clyde fino al Royal West Boat Club.

Greenock è servita dalle due stazioni di Greenock Central e Greenock West sulla linea ferroviaria che collega Gaslgow a Gourock. È anche il punto di partenza del tracciato della Strada Europea E5 (M8), che attraversa il Regno Unito, la Francia e la Spagna, dove termina ad Algeciras.


Antonio ● Founder di Mondo Crociere Forum

“It can't rain all the time!”
Tunisi, Baleari e Provenza ● Costa Romantica 1997 Isole Greche ● Costa Mediterranea 2007 Profumi di Mediterraneo ● Costa Concordia 2010 Isole Greche ● Costa Fortuna 2011 Crociera di Natale ● Costa Serena 2011

Immagine


 

Avatar utente
Alan
Founder
Founder
Messaggi: 7750
Iscritto il: 14/10/2014, 16:05
Crociere Effettuate: 5
Località: Bitetto (BA)
Contatta:

Re: Greenock (Scozia)

Messaggioda Alan » 18/11/2014, 23:04

Le escursioni MSC Crociere:
“Lungo la costa occidentale della Scozia, il grazioso porto di Greenock è un luogo dove potersi rilassare e scoprire affascinanti paesaggi durante le crociere MSC in Nord Europa.”


LE BELLEZZE DI GLASGOW - 4 ore - 2014
Livello di difficoltà: facile - L’escursione può comprendere brevi percorsi su scalini, terreni accidentati e/o brevi tempi di attesa in piedi Panoramic tour Posti limitati Tours per diversamente abili – Durante le escursioni gli ospiti in carrozzina devono essere assistiti da un accompagnatore in grado di aiutarli a salire sul pullman. È necessario utilizzare carrozzine pieghevoli, poiché i pullman non sono dotati di sollevatori né di rampe. Vi preghiamo di rivolgervi al personale dell’Ufficio Escursioni di bordo che provvederà ad organizzare al meglio il tour. Un piacevole viaggio in pullman della durata di un’ora attraverso lo spettacolare paesaggio scozzese vi porterà da Greenock a Glasgow, che durante l’età vittoriana e edoardiana era la “seconda città dell’impero britannico”. Oggi è una vivace città multiculturale, nonché uno dei più importanti centri finanziari d’Europa. La vostra visita inizia nel cuore di Glasgow, a George Square, dove potrete ammirare varie statue, prima di proseguire con una visita esterna della Cattedrale di San Mungo, chiesa gotica sorta sul luogo in cui, secondo la tradizione, San Mungo, patrono della città, aveva costruito la sua chiesa. La tappa successiva sarà la zona di Townhead, dove con una breve passeggiata potrete ammirare dall’esterno il più antico edificio di Glasgow, il Provand’s Lordship, risalente al 1471, e il Museum of Religious Life and Art, museo di vita e arte religiosa. Lungo la strada verso la meravigliosa zona di Kelvingrove si trova anche lo splendido edificio in mattoni rossi che ospita la Kelvingrove Art Gallery and Museum. Proseguendo attraverso il parco principale della città, il vostro giro di Kelvingrove si concluderà all’università per una visita esterna dei meravigliosi edifici storici, che conferiscono a questo importante ateneo una caratteristica atmosfera medievale. Nota bene: numero limitato di guide di lingua italiana. Nel caso non fosse disponibile una guida in italiano, la visita guidata si svolgerà in lingua inglese. Durante l’escursione gli ospiti in sedia a rotelle devono essere assistiti da un accompagnatore in grado di aiutarli a salire sul pullman. È necessario utilizzare sedie a rotelle pieghevoli, poiché i pullman non sono dati di sollevatori né di rampe. Una volta a bordo, Vi preghiamo di rivolgervi al personale dell’Ufficio Escursioni che provvederà ad organizzare al meglio il tour.

PANORAMICI LOCH SCOZZESI - 4 ore e 30 minuti - 2014
Livello di difficoltà: facile - L’escursione può comprendere brevi percorsi su scalini, terreni accidentati e/o brevi tempi di attesa in piedi Panoramic tour Posti limitati Tours per diversamente abili – Durante le escursioni gli ospiti in carrozzina devono essere assistiti da un accompagnatore in grado di aiutarli a salire sul pullman. È necessario utilizzare carrozzine pieghevoli, poiché i pullman non sono dotati di sollevatori né di rampe. Vi preghiamo di rivolgervi al personale dell’Ufficio Escursioni di bordo che provvederà ad organizzare al meglio il tour. Non si può visitare la Scozia senza ammirare per bene il suo paesaggio incredibile, e questa escursione tra le montagne e i loch (“lago” in scozzese) vi offre l’opportunità di farlo dal comfort di un moderno pullman. Lasciato il porto, vi dirigerete dapprima a est per attraversare il fiume Clyde, quindi salirete a Loch Lomond, il più grande lago della Scozia. Mentre vi avvicinerete al loch, noterete che il paesaggio cambia completamente. L’incantevole contesto montano e l’azzurro dell’acqua mettono ancora più in risalto la bellezza incontaminata della natura scozzese che vale la pena di immortalare, quindi tenete la macchina fotografica a portata di mano. È prevista una sosta a Luss, paesino pittoresco che pare debba il suo nome a un adattamento della parola francese che indica la figura araldica del giglio, il cosiddetto fleur de lys. È possibile situare la fondazione di Luss nel ‘300, periodo in cui, secondo le fonti, sorgeva una chiesa dedicata a San Kessog. Avrete del tempo libero per passeggiare lungo le rive del loch o bere un drink in un tipico pub scozzese (non incluso nel prezzo dell’escursione). La tappa successiva sarà il belvedere “Rest and Be Thankful” (“riposa e sii grato”), che vi offrirà uno splendido panorama tutto da fotografare. Il vostro viaggio di ritorno al porto di Greenock vi vedrà passare per Loch Fryne, Loch Eck e Holy Loch e vi regalerà altre viste indimenticabili. Durante la parte finale del viaggio vi sposterete da Hunter’s Quay a McInroy’s Point in ferry -boat. Nota bene: numero limitato di guide di lingua italiana. Nel caso non fosse disponibile una guida in italiano, la visita guidata si svolgerà in lingua inglese. Durante l’escursione gli ospiti in sedia a rotelle devono essere assistiti da un accompagnatore in grado di aiutarli a salire sul pullman. È necessario utilizzare sedie a rotelle pieghevoli, poiché i pullman non sono dati di sollevatori né di rampe. Una volta a bordo, Vi preghiamo di rivolgervi al personale dell’Ufficio Escursioni che provvederà ad organizzare al meglio il tour.

IL CASTELLO DI STIRLING - 4 ore e 30 minuti - 2014
Livello di difficoltà: medio - L’escursione può comprendere percorsi con pendii, scalini, terreni accidentati e/o lunghi tempi di attesa in piedi Panoramic tour Posti limitati Cultural Dopo essere saliti sul vostro pullman, vi dirigerete dapprima a nord-est attraversando la panoramica campagna sulla strada verso Stirling, e passerete per Dumbarton e i graziosi paesini di Drymen, Buchlyvie e Arnprior. Arrivati a Stirling, visiterete le sue principali bellezze, tra le quali il monumento a Wallace, eretto in cima alla collina di Abbey Craig in onore di Sir William Wallace, eroe scozzese del ‘200, e l’imponente Castello di Stirling, la vostra destinazione. Grazie alla sua posizione strategica nel cuore della Scozia, un tempo Stirling godeva di notevole importanza. Avrete la possibilità di visitare lo storico castello, di cui ammirerete la straordinaria architettura, e il vicino Palazzo Reale del ‘500, recentemente tornato agli antichi fasti: la sontuosità dell’arredamento e delle decorazioni degli appartamenti reali vi conquisterà. La vostra esperienza sarà ancora più coinvolgente per la presenza di “gentiluomini e gentildonne” con “servitori” in giro per il palazzo, che non vedranno l’ora di raccontarvi i dettagli della vita quotidiana nel castello. La vostra visita si conclude con una tappa al laboratorio degli arazzieri, dove vedrete tessitori di livello mondiale alle prese con il restauro di una delle migliori serie di arazzi medievali al mondo. La spianata del castello vi regalerà un panorama delle Highlands e delle Lowlands tutto da fotografare, quindi il viaggio di ritorno a Greenock, della durata di 1,5 ore, vi darà la possibilità di ammirare altri scorci indimenticabili del paesaggio scozzese. Nota bene: numero limitato di guide di lingua italiana. Nel caso non fosse disponibile una guida in italiano, la visita guidata si svolgerà in lingua inglese. Questa escursione non è consigliata ad ospiti in sedia a rotelle.

L’INCREDIBILE LOCH LOMOND: CROCIERA E SHOPPING - circa 4 ore - 2014
Livello di difficoltà: medio - L’escursione può comprendere percorsi con pendii, scalini, terreni accidentati e/o lunghi tempi di attesa in piedi Panoramic tour Posti limitati Tours per diversamente abili – Durante le escursioni gli ospiti in carrozzina devono essere assistiti da un accompagnatore in grado di aiutarli a salire sul pullman. È necessario utilizzare carrozzine pieghevoli, poiché i pullman non sono dotati di sollevatori né di rampe. Vi preghiamo di rivolgervi al personale dell’Ufficio Escursioni di bordo che provvederà ad organizzare al meglio il tour. Shopping Un breve viaggio in pullman dal porto di Greenock vi vedrà raggiungere il lago più famoso della Scozia, perla del National Park e più grande distesa d’acqua dolce di tutto il Regno Unito: Loch Lomond. Lasciato il pullman e saliti a bordo di un battello, potrete godervi una rilassante crociera di un’ora che vi regalerà un panorama incantevole. Durante la navigazione, passerete per sei delle più eleganti ville vittoriane di tutta la Scozia, costruite dai ricchi mercanti di Glasgow sulle sponde del loch, e l’isola di Inchmurrin, la più grande delle 60 isole di Loch Lomond, che ospita le rovine di un monastero risalente al VII secolo e Lennox Castle. Oggi l’isola è abitata da appena dieci persone e qualche animale da fattoria. Al termine della gita sul loch, l’escursione vi porterà a Balloch, paesino situato a nord di Dumbarton, dove vi attende un paradiso dello shopping. Qui troverete infatti Jenners, famoso centro commerciale di Edimburgo, e negozi di marchi famosi, di articoli artigianali e di gioielleria locale: l’occasione giusta per fare acquisti e magari trovare un souvenir speciale. Il vostro viaggio di ritorno a Greenock vi vedrà passare per Dumbarton, famosa per il castello eretto sulla cupola di basalto vulcanico chiamata Dumbarton Rock. Nota bene: numero limitato di guide di lingua italiana. Nel caso non fosse disponibile una guida in italiano, la visita guidata si svolgerà in lingua inglese. Durante l’escursione gli ospiti in sedia a rotelle devono essere assistiti da un accompagnatore in grado di aiutarli a salire sul pullman. È necessario utilizzare sedie a rotelle pieghevoli, poiché i pullman non sono dati di sollevatori né di rampe. Una volta a bordo, Vi preghiamo di rivolgervi al personale dell’Ufficio Escursioni che provvederà ad organizzare al meglio il tour.

GLASGOW IN LIBERTA' - 6 ore e 30 minuti, pranzo non incluso - 2014
Livello di difficoltà: facile - L’escursione può comprendere brevi percorsi su scalini, terreni accidentati e/o brevi tempi di attesa in piedi Tours per diversamente abili – Durante le escursioni gli ospiti in carrozzina devono essere assistiti da un accompagnatore in grado di aiutarli a salire sul pullman. È necessario utilizzare carrozzine pieghevoli, poiché i pullman non sono dotati di sollevatori né di rampe. Vi preghiamo di rivolgervi al personale dell’Ufficio Escursioni di bordo che provvederà ad organizzare al meglio il tour. Escursione senza supporto di una guida Questa escursione vi offre l’opportunità di esplorare Glasgow per conto vostro e di visitare soltanto i luoghi di vostro interesse. Saliti a bordo di un moderno pullman, lascerete Greenock e, attraversando la bella campagna scozzese, raggiungerete Glasgow con un viaggio della durata di un’ora. Dopo un breve giro di orientamento della città (senza narrazione), che vi vedrà passare per il grazioso quartiere di Kelvingrove e la Cattedrale di San Mungo, avrete tanto tempo libero da trascorrere nel modo che preferite. Quella che un tempo era la “seconda città dell’impero britannico” è oggi una vivace città multiculturale con tante bellezze da scoprire e da ammirare. Tra i più importanti monumenti spiccano i City Chambers, imponente edificio dell’800 in stile rinascimentale italiano, le Willow Tea Rooms, progettate da Charles Rennie Mackintosh nel 1904 e oggi splendidamente restaurate, e l’ultramoderno ponte pedonale Tradeston. Qualsiasi cosa decidiate di fare a Glasgow, rimarrete incantati dalla sua atmosfera cordiale. La vostra escursione termina con il viaggio di ritorno a Greenock in pullman. Nota bene: durante l’escursione gli ospiti in sedia a rotelle devono essere assistiti da un accompagnatore in grado di aiutarli a salire sul pullman. È necessario utilizzare sedie a rotelle pieghevoli, poiché i pullman non sono dati di sollevatori né di rampe. Una volta a bordo, Vi preghiamo di rivolgervi al personale dell’Ufficio Escursioni che provvederà ad organizzare al meglio il tour.

Tratto da MSC Crociere


Antonio ● Founder di Mondo Crociere Forum

“It can't rain all the time!”
Tunisi, Baleari e Provenza ● Costa Romantica 1997 Isole Greche ● Costa Mediterranea 2007 Profumi di Mediterraneo ● Costa Concordia 2010 Isole Greche ● Costa Fortuna 2011 Crociera di Natale ● Costa Serena 2011

Immagine


Avatar utente
uizzi
Equipaggio
Equipaggio
Messaggi: 19
Iscritto il: 13/05/2018, 20:27
Crociere Effettuate: 7
Località: Como

Re: Greenock (Scozia)

Messaggioda uizzi » 14/05/2018, 19:59

Da greenok potete raggiungere tranquillamente Glasgow in libertà, sia in treno che in autobus...Noi abbiamo fatto andata in autobus e rientro in treno..ugualmente comodi e pratici...


Atlantica/ Luminosa/ Fortuna/ Magnifica/ Splendida/ Splendida/ Preziosa


Torna a “Scali Nord Europa e Mar Baltico”

  • Social Networks

  • Pubblicità