Leknes (Norvegia)

News, Informazioni e quant'altro sugli scali nel Nord Europa e Mar Baltico...
Avatar utente
Alan
Founder
Founder
Messaggi: 7714
Iscritto il: 14/10/2014, 16:05
Crociere Effettuate: 5
Località: Bitetto (BA)
Contatta:

Leknes (Norvegia)

Messaggioda Alan » 20/11/2014, 14:25

Tratto da Wikipedia

Leknes

Immagine



Leknes è una città e centro amministrativo del comune di Vestvågøy ed il centro urbano più popolato delle Lofoten e delle Vesterålen, nella conta del Nordland in Norvegia.

Fornita di un proprio aeroporto, contende a Svolvær il ruolo di centro abitato principale delle Lofoten. È una delle poche città dell'arcipalago a non fondare la propria economia sulla pesca.


Antonio ● Founder di Mondo Crociere Forum

“It can't rain all the time!”
Tunisi, Baleari e Provenza ● Costa Romantica 1997 Isole Greche ● Costa Mediterranea 2007 Profumi di Mediterraneo ● Costa Concordia 2010 Isole Greche ● Costa Fortuna 2011 Crociera di Natale ● Costa Serena 2011

Immagine


 

Avatar utente
Alan
Founder
Founder
Messaggi: 7714
Iscritto il: 14/10/2014, 16:05
Crociere Effettuate: 5
Località: Bitetto (BA)
Contatta:

Re: Leknes (Norvegia)

Messaggioda Alan » 20/11/2014, 14:27

Le escursioni Costa Crociere:
"Leknes è il centro urbano più popolato delle Lofoten e delle Vesterålen, nella contea del Nordland in Norvegia. Centro amministrativo del comune di Vestvågøy, nell’omonima isola bastione della civilizzazione vichinga, Leknes è una città vitale, con un proprio aeroporto che la rende uno dei centri abitati principali dell'arcipelago."


Escursione 'LE PANORAMICHE ISOLE LOFOTEN' a Leknes
Viste dal mare le affascinanti isole Lofoten offrono un panorama mozzafiato: 190 km di montagne che cadono a strapiombo nel mare e la ricchissima vegetazione nelle valli e nei villaggi di pescatori ci sorprenderanno mano a mano ci avvicineremo a questo muro di granito. Attraversando spiagge bianche e incantevoli villaggi l'escursione arriverà a Aa, un piccolo villaggio di pescatori in fondo alla strada principale delle Lofoten. In tempi passati, questo pittoresco villaggio apparteneva a un solo uomo che controllava tutte le attività. Visiteremo alcune delle caratteristiche baracche dei pescatori che sono state splendidamente conservate. In seguito faremo visita al vicino Museo dello Stoccafisso che ci mostrerà in modo esauriente come i pesci vengono essiccati e preparati per l'esportazione. Dopo l'introduzione a questa industria, così importante per l'economia locale, potremo assaggiare un delizioso pranzo tipico con vista sulla baia. Sulla via del ritorno sosteremo infine a Nusfjord, uno fra i più belli e meglio conservati villaggi di pescatori delle Lofoten per una piacevole passeggiata.

Escursione 'L’ANTICA FATTORIA VICHINGA LOFOTR E VESTVÅGØY' a Leknes
Attraversata Leknes, centro amministrativo dell'isola di Vestvågøy dove l'agricoltura riveste la stessa importanza dell'industria ittica, passeremo accanto al suo piccolo aeroporto. Lungo il tragitto ci faranno da sfondo le montagne dell'"Himmeltindan" che, con i loro 914 metri sul livello del mare, sono le più alte di tutta l'isola. Poco dopo giungeremo a Borg, dove si trova il sito di un'antica fattoria vichinga scoperta da un contadino nei primi anni '80 mentre arava il suo terreno. Completamente restaurata, ha preso il nome di "Lofotr". L'edificio principale è lungo 83 metri e ospita tutt'intorno varie esposizioni e ricostruzioni. Nel visitarla si riesce a percepire quali fossero le condizioni in cui si viveva nei tempi antichi (l'interno può risultare piuttosto fumoso a causa dei bracieri). All'esterno si può vedere quale fosse il bestiame a disposizione degli uomini a quell'epoca: cinghiali, cavalli dei fiordi, pecore, ecc. La tappa successiva prevede una sosta al punto panoramico di Hagskaret dal quale si gode la vista del mare di Norvegia e del Vestfjord, che divide le isole dal continente. L'escursione prosegue alla volta di Stamsund, un villaggio di pescatori fondato da Julius M. Johansen all'inizio del XX secolo, self made man che divenne uno dei maggiori produttori di pesce essiccato e di guano di tutta la Norvegia e che qui fece costruire delle moderne attrezzature per la pesca, banchine d'attracco, una raffineria di olio di fegato di merluzzo, negozi, abitazioni per i pescatori e una chiesa. Prima di fare ritorno alla nave ancorata nel Buksnesfjord potremo goderne una vista superba dall'alto del punto panoramico di Einangen.

Escursione 'FLAKSTAD, SUND E UTAKLEIV' a Leknes
Giungendo dal mare, le isole Lofoten si presentano come un'ininterrotta catena montuosa a strapiombo sul mare lunga circa 190 chilometri. Navigando in direzione di questa muraglia di granito si stenta a credere alla presenza di valli verdeggianti, villaggi e porti pescherecci. L'escursione ha inizio da Gravdal (Leknes) e prosegue per la baia di Flakstad dove si trova l'incantevole chiesetta di Flakstad dipinta di rosso che risale al XVIII secolo. Terminata la visita alla chiesa, ci dirigeremo al museo della pesca di Sund. Potremo vedere da vicino le opere e le collezioni del fabbro ferraio locale che, con amorevole cura, ha raccolto numerosi oggetti: svariati tipi di imbarcazione, utensili in uso presso le case dei pescatori, motori per le barche (tuttora funzionanti) dagli inizi del XX secolo fino ai nostri giorni. Potremo vederlo all'opera, e magari assistere alla creazione di un cormorano, l'uccello che ha reso famoso in tutta la Norvegia Hans Gjertsen - il fabbro ferraio precedente - e che è simbolo dei pescatori in questa zona e come tale riveste un grande significato. L'ultima tappa prima di fare ritorno al porto consiste in una visita a Utakleiv dove effettueremo una sosta fotografica presso questa piccola comunità che si affaccia sul mare aperto.

Escursione 'PANORAMICA DELLA PARTE ORIENTALE DELLE LOFOTEN' a Leknes
Lasciata Leknes (Gravdal), percorreremo la strada principale in direzione est. La prima tappa è Henningsvaer, uno dei villaggi di pescatori più pittoreschi incorniciato dalle vette delle montagne circostanti. Un tempo, fino al 1962, al culmine della prosperità dell'industria ittica nelle Lofoten, più di 6.000 pescatori stazionavano qui da gennaio ad aprile. Molti artisti hanno ritratto queste isole colpiti dalla luce e dalla bellezza della natura. Visiteremo la Galleria Lofoten Hus, dove assisteremo a uno spettacolo multimediale incentrato sull'industria della pesca, sulla natura e la gente delle Lofoten attraverso il susseguirsi delle stagioni. Vi si trova inoltre una collezione fotografica che comprende una rassegna sulle aquile di mare e alcuni scatti delle isole Lofoten del famoso fotografo Wilse, risalenti a 70, 90 anni orsono. L'escursione procede alla volta di Svolvær. Poco lontano, si trova un luogo famoso: la vetta del Vaagekallen. Svolvær è la "città" più importante delle isole Lofoten. Qui visiteremo la Galleria del Ghiaccio, indosseremo, all'ingresso, una pelliccia calda e potremo ammirare le sculture create nel ghiaccio da artisti provenienti da tutto il mondo, illuminate e presentate unitamente a un accompagnamento di suoni e musica. Dopo una sosta dedicata al tempo libero per le strade di Svolvær riprenderemo la via dell'andata e faremo nuovamente ritorno all'isola di Vestvågøy. Abbandoneremo quindi la strada principale e ci spingeremo nell' "interno". La catena montuosa delle Lofoten forma una barriera frangiflutti naturale; i porti situati nella parte orientale delle isole sono ben riparati dal mare di Norvegia e come tali rivestono molta importanza per la popolazione dell'arcipelago. Nel corso dell'ultima tappa dell'escursione effettueremo una sosta fotografica presso il punto panoramico di Hagskaret. Da qui potremo far spaziare lo sguardo in direzione del mare di Norvegia, del Vestfjord e del continente. Al termine della sosta faremo ritorno all'imbarcadero presso il Buksnsfjord.

Escursione 'GALLERIA LOFOTEN E ICE BAR' a Leknes
Partendo da Leknes, percorreremo la strada principale dedicata al Re Olav, inaugurata nel 1960 dal padre dell'attuale re verso la parte orientale fino ad arrivare a Henningsvær, uno dei villaggi di pescatori più pittoreschi che si possano trovare nelle isole Lofoten sul cui sfondo svettano imponenti picchi di montagne. Fino al 1962, quando la pesca nelle isole Lofoten ha raggiunto il suo culmine, più di 600 pescatori ci si stabilivano dal mese di Gennaio fino ad Aprile. Anche molti artisti hanno scelto di immortalare l'unicità della luce e della bellezza della natura che contraddistingue queste isole. Visiteremo la “Galleria Lofoten”, dove potremo ammirare una serie di immagini, dal titolo “Il regno magico dell’isola" mostrando lo splendore delle isole durante tutte le stagioni. Potrete inoltre ammirare una mostra permanente del pittore Karl Erik Harr e una collezione di dipinti fatti da artisti che lavorarono a Lofoten intorno al cambio di secolo. Inoltre, potremmo ammirare anche una collezione di fotografie di aquile del mare di Frank A. Jenssen e ancora una collezione di foto sulle isole Lofoten scattate dal famoso fotografo Wilse tra 70 e 90 anni fa. Potremmo ammirare il picco Vågekallen proseguendo verso Svolvær, il villaggio più importante delle isole Lofoten. Visiteremo il bar di ghiaccio, dove prima di entrare, ci verrà fatta indossare una calda pelliccia e offerto un rinfresco mentre potremo ammirare le sculture create nel ghiaccio da artisti provenienti da tutto il mondo.

Tratto da Costa Crociere


Antonio ● Founder di Mondo Crociere Forum

“It can't rain all the time!”
Tunisi, Baleari e Provenza ● Costa Romantica 1997 Isole Greche ● Costa Mediterranea 2007 Profumi di Mediterraneo ● Costa Concordia 2010 Isole Greche ● Costa Fortuna 2011 Crociera di Natale ● Costa Serena 2011

Immagine


Avatar utente
Alan
Founder
Founder
Messaggi: 7714
Iscritto il: 14/10/2014, 16:05
Crociere Effettuate: 5
Località: Bitetto (BA)
Contatta:

Re: Leknes (Norvegia)

Messaggioda Alan » 20/11/2014, 14:28

Le escursioni MSC Crociere:
“Per la tua prossima vacanza scegli una crociera di lusso in Nord Europa con MSC Crociere.”


I PAESAGGI DELLE ISOLE LOFOTEN (circa 7 ore, pranzo incluso) - 2014
Livello di difficoltà: facile - L’escursione può comprendere brevi percorsi su scalini, terreni accidentati e/o brevi tempi di attesa in piedi Panoramic tour Posti limitati Pranzo o Cena inclusi Cultural La leggenda racconta che alla fine della creazione del mondo a zio rimase una piccola manciata di materia creativa che gettò nell’oceano: da questa materia originarono le isole Lofoten. Partecipando a questa escursione vi sembrerà di essere immersi in un caleidoscopio di paesaggi naturali e di antiche tradizioni. Non si può restare insensibili alla bellezza della natura delle Lofoten, soprattutto avvicinandosi ad esse dal mare: imponenti montagne che si gettano a strapiombo nel mare ed una vegetazione di un verde splendente. Pur essendo all’interno del Circolo Artico, le isole Lofoten godono di una delle più notevoli anomalie climatiche del pianeta. Percorrendo la strada di Re Olav, raggiungerete la cittadina di Å – la cittadina con il nome più corto della Norvegia – la cui attività principale è incentrata sul commercio dello stoccafisso. Potrete visitare alcune delle baracche dei pescatori ed il museo dello stoccafisso, un’opportunità per apprendere l’intero processo di essicamento del pesce, risorsa chiave per l’economia locale. Gustate un tipico pranzo in stile norvegese prima di rientrare al porto; durante il tragitto di rientro è prevista una breve sosta a Nusfjord, una delle cittadine più suggestive delle isole Lofoten. Nota bene: numero limitato di guide di lingua italiana pertanto nel caso non fosse disponibile una guida per l’italiano, la visita guidata si svolgerà in lingua inglese.

SCENARI MOZZAFIATO E IL MUSEO VICHINGO LOFOTR (circa 3 ore e 30 minuti) - 2014
Livello di difficoltà: facile - L’escursione può comprendere brevi percorsi su scalini, terreni accidentati e/o brevi tempi di attesa in piedi Panoramic tour Posti limitati Cultural Dal porto, in pullman viaggerete verso il piccolo aeroporto di Leknes; il tragitto vi regalerà uno dei primi scorci suggestivi del posto, le montagne Himmeltindan che, a 914 metri sul livello del mare, sono le più elevate delle isole Lofoten. La vostra destinazione sarà Borg ed il Museo Vichingo. In questo luogo è stato ricostruito un edificio lungo 83 metri, riproduzione fedele di un edificio identico che sorgeva nella località intorno al 500 d.C. Durante la visita potrete ammirare il salone per il pranzo e la stanza da letto, ricostruiti nei minimi dettagli e adornati con decorazioni originali; inoltre, una mostra audiovisiva vi permetterà di ripercorrere la storia vichinga. Dopo questo salto nel tempo, ritornerete ai tempi presenti nella cittadina costiera di Stamsund, famosa per la pesca del merluzzo e fondata da Julius M. Johansen agli inizi del 20° secolo. Questo “self-made man”, vi fece costruire delle moderne attrezzature, dei moli, negozi, abitazioni per i pescatori e persino una chiesa. Lasciata la cittadina la prossima tappa sarà al belvedere di Hagskaret che offre uno splendido panorama sul mare della Norvegia e sull’ampio Vestfjord, che divide le isole dal continente. Tenete la vostra videocamera a portata di mano perché la prossima sosta, al belvedere di Einangen, vi offrirà l’opportunità di immortalare la vostra nave ancorata nel fiordo di Busknes. Nota bene: numero limitato di guide di lingua italiana pertanto nel caso non fosse disponibile una guida per l’italiano, la visita guidata si svolgerà in lingua inglese.

LE CITTADINE DI FLAKSTAD, SUND ET UTKLEIV (circa 4 ore) - 2014
Livello di difficoltà: facile - L’escursione può comprendere brevi percorsi su scalini, terreni accidentati e/o brevi tempi di attesa in piedi Panoramic tour Posti limitati Cultural Raggiungere le isole Lofoten dal mare è un’esperienza da mozzare il fiato per la bellezza del paesaggio costituito da montagne che si gettano a picco nel mare e da una rigogliosa vegetazione inframezzata da piccoli villaggi suggestivi. Lasciato il porto, la vostra prima tappa sarà la baia di Flakstad dove sorge un’accogliente chiesetta dipinta di rosso risalente al 18° sec. che potrete visitare. Prossima destinazione: il museo della pesca di Sund. Qui avrete l’occasione di ammirare le opere e le collezioni raccolte dal fabbro locale: imbarcazioni di vario genere, utensili provenienti dalle case dei pescatori ma anche motori di barche (alcuni ancora funzionanti) risalenti all’inizio del secolo scorso. Sarà inoltre interessante ammirare la maestria del fabbro al lavoro, magari mentre crea un cormorano, uccello simbolo per i pescatori della zona. Ultima tappa dell’escursione sarà Utakleiv, una piccola comunità costiera che vanta una delle più belle spiagge romantiche d’Europa. Nota bene: numero limitato di guide di lingua italiana pertanto nel caso non fosse disponibile una guida per l’italiano, la visita guidata si svolgerà in lingua inglese.

Tratto da MSC Crociere


Antonio ● Founder di Mondo Crociere Forum

“It can't rain all the time!”
Tunisi, Baleari e Provenza ● Costa Romantica 1997 Isole Greche ● Costa Mediterranea 2007 Profumi di Mediterraneo ● Costa Concordia 2010 Isole Greche ● Costa Fortuna 2011 Crociera di Natale ● Costa Serena 2011

Immagine


Avatar utente
Patty56
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2991
Iscritto il: 24/11/2014, 20:16
Crociere Effettuate: 27

Re: Leknes (Norvegia)

Messaggioda Patty56 » 03/09/2015, 21:28

Prima di scendere ho scoperto che é stata ampliata la banchina quindi non saremo in rada. La nave arriva in porto alle ore 7 e si fermerá sino alle 17. Prima di partire avevo contattato degli operatori ma alla fine non ero riuscita a prenotare nulla, credo che Costa abbia "requisito" le poche guide disponibili. Non ci arrendiamo e, alle 6,45 siamo davanti all'uscita, ci dirigiamo in centro, distanza 3,5 km dal porto, dove riusciamo a prendere un'auto per tutta la giornata. Siamo in quattro quindi la cifra non ci sembra eccessiva, 1800 nok (ca. 216 euro) oppure, con 200 nok in piú ( ca. 24 euro) possiamo lasciarla al porto con consegna delle chiavi al personale dell'unico negozio di souvenir. Al ragazzo che ci consegna una piantina, chiediamo i luoghi piú caratteristico. Luoghi che non riusciamo a vedere perché la bellezza di queste isole ti fa fermare ogni due minuti. Ci sono piaciute cosí tanto che abbiamo deciso di tornarci il prossimo anno ma con la nostra auto.


Patrizia ● Moderatrice della sezione "La nostra crociera" di Mondo Crociere Forum

Immagine


Avatar utente
sciguetto
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 8421
Iscritto il: 24/11/2014, 16:37
Crociere Effettuate: 8
Località: Svizzera

Re: Leknes (Norvegia)

Messaggioda sciguetto » 03/09/2015, 22:05

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


Bruno ● Admin di Mondo Crociere Forum

“Si nasce soli e soli si muore. Non sarebbe male, se non fosse per tutti i rompic...... che incontriamo tra nascita e morte.”

Avatar utente
sciguetto
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 8421
Iscritto il: 24/11/2014, 16:37
Crociere Effettuate: 8
Località: Svizzera

Re: Leknes (Norvegia)

Messaggioda sciguetto » 03/09/2015, 22:10

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


Bruno ● Admin di Mondo Crociere Forum

“Si nasce soli e soli si muore. Non sarebbe male, se non fosse per tutti i rompic...... che incontriamo tra nascita e morte.”

Avatar utente
Patty56
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2991
Iscritto il: 24/11/2014, 20:16
Crociere Effettuate: 27

Re: Leknes (Norvegia)

Messaggioda Patty56 » 03/09/2015, 22:24

Desideri sapere se posso mettere la mail dell'auto noleggio. Grazie


Patrizia ● Moderatrice della sezione "La nostra crociera" di Mondo Crociere Forum

Immagine


Avatar utente
Tano
Tenente
Tenente
Messaggi: 5673
Iscritto il: 19/11/2014, 23:49

Re: Leknes (Norvegia)

Messaggioda Tano » 03/09/2015, 22:24

Mamma mia che posti !!!!



Avatar utente
Dani Ncl
Tenente Comandante
Tenente Comandante
Messaggi: 6440
Iscritto il: 24/11/2014, 21:38
Crociere Effettuate: 1
Località: (MC)

Re: Leknes (Norvegia)

Messaggioda Dani Ncl » 03/09/2015, 22:58

Wow... Posti stupendi!! Grazie ancora per le foto! ;)


Spagna, Baleari e Malta ● Costa Concordia 2011

Avatar utente
Patty56
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2991
Iscritto il: 24/11/2014, 20:16
Crociere Effettuate: 27

Re: Leknes (Norvegia)

Messaggioda Patty56 » 11/10/2015, 8:12

Mi ero persa un po'.
La mail per prenotare un'auto a Leknes

hertz.leknes@hertz.no

La persona con cui abbiamo parlato noi é:

Dag H. Olsen (daglig leder) tel 76081844




Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk


Patrizia ● Moderatrice della sezione "La nostra crociera" di Mondo Crociere Forum

Immagine



Torna a “Scali Nord Europa e Mar Baltico”

  • Social Networks

  • Pubblicità